Toh, è quasi ottobre!

James mi sta preparando a cup of tea

Miei adorati, con me il termine  scrittore sporadico ha assunto accezioni liriche, quasi grottesche.

Vivendo e scherzando, è trascorso un anno neanche dall’ultimo mio vaneggiamento su blog. Neanche un anno, perché dodici mesi avrebbero comunque suggerito un senso di cerchio che si chiude, di pensiero mirato, mentre la sottoscritta prende la mira solo in vista di un lucroso bottino.

Non crediate che mi sia lasciata scivolare addosso le stagioni senza afferrarne i frutti, distesa sul mio triclinio regale con solo veletta e tazza di the: il freddo mi ha sgranchito l’estro creativo (e ho scritto un romanzetto); il caldo mi ha spinta sulla battigia e tra i flutti, a riempirmi di sole.

Stavo ancora preparando la borsa di paglia e, a tradimento, l’autunno. Che nessuno si azzardi a decantarmi le bellezze teporose dell’autunno! Ho ancora lo smalto sulle dita dei piedi e il naso sbucciato dall’abbronzatura, mentre bipedi impazienti, fuori,  già infilano stivali di camoscio (ecologico, perché ormai siamo tutti cruelty-free) e soprabiti troppo stretti in vita. Saluto gli scamiciati trasparenti con una lacrima sincera e chiudo l’anta dell’armadio.

Sono pronta  per la nuova stagione.

P.s.: qualche santo mi spiega come si giustifica un post? Il mio vecchio ctrl alt j non funziona più, merde!

P.s.s.: found it! Alt shift j. TI HO FREGATO, WP!

47 pensieri su “Toh, è quasi ottobre!

  1. Perbacco come passa il tempo signora mia, sembra ieri che stavi rubando i gioielli della Regina… ma non è che ti hanno inchiavardata dentro la Torre di Londra? Sei fuori con la condizionale? A noi puoi dirlo. E che ci dici di questo romanzetto? Autobiografico, spero. E’ adatto anche ai minori? Ora spero torni anche Judith. O eravate insieme a Perth? Va bene adesso basta, ma la curiosità e’ troppa… l’autunno non è male, in fondo. Un calice di amarone, due castagne, una veletta più pesante… bentornata Missis!

    1. Mio statuario amico, ritrovarti val bene l’evasion… no, volevo dire, il rientro dopo mesi di periglio e prigionia (voluta, non forzata… forse… chissà). Segregata nel mio umido antro, ho liberato l’estro maldestro (infatti sono mancina) e ho scritto le mie prigioni. No. Sto mentendo. Nulla di autobiografico, solo un romanzetto così, per passare le lunghe ore di solitudine, senza ammore, senza brillocchi, senza tacchi e solo una veletta consumata e rimembrar i gloriosi giorni. Ah, Giò, due castagne, un calice, James con la maglietta della salute di lana sotto la divisa… et voilà, si torna sul palco!

      1. Due castagne mi sembrava uno stato d’animo, per fortuna ho letto il resto. Non sai quanto mi faccia felice il tuo ritorno, la vita è una noia attaccato a ‘sto camino, e poi noi telamoni siamo di indole schiva e fatichiamo a farci nuovi amici. E va beh ma il “romanzetto” pensi di farcelo leggere o lo terrai segreto? Prometto di parlarne solo bene.

        1. Pretendo che Due castagne entri di diritto nei dizionari a indicare la raggiunta piena in senso metaforico. Lo pretendo. Hanno inserito Bufu e Svapare, if you know what I mean…
          Anch’io torno lieta nel ritrovare te e i vecchi amici: Almost, Cuore, Ale, Sara, Walter, etc. etc.
          Della Judith non ho notizie, spero si sia trovata un husband con grana che non le dia grane, oppure le invio i gemelli asiatici a sincerarsi della sua salute e a farle due castagne così.
          Il romanzetto verrà debitamente sottoposto al pubblico ludibrio: James sostiene di essermi ispirata a lui per uno dei protagonisti ma non ho scritto di maggiordomi… non sarà che la troppa notorietà gli stia dando alla testa?

          1. Aprirò una sottoscrizione per appoggiare la tua richiesta. La Crusca non potrà restare indifferente! James in effetti durante le tue vacanze si è dato da fare, i fans lo aspettano sotto casa insieme ai creditori.

  2. 1) Mi hai salvato la vita con la combinazione di tasti,capperini,era mesi che la cercavo…
    2) BENTORNATA!!!!!! ❤️❤️❤️❤️❤️
    3) In questi mesi sono cambiate alcune cose nella mia vita che avrei voluto condividere con te ma ho anche perso il tuo contatto quindi…cerchiamo di recuperare? Posso farti un breve riassunto se vuoi.
    4) BENTORNATA 🌹
    5) Ti voglio biene 🔥

      1. Riassunto: Ho superato il terzo anno. Ora sto studiando il quarto,a Maggio nuovi esami e se vanno bene passo all’ultimo!
        Il diploma si avvicina insomma! 🌹
        E poi Mario,che conosco da Dicembre scorso,e che è il mio fidanzato da Marzo,grandissima novità della mia vita.
        E che altro dire? Ho aperto la mia attività di creatrice di bijoux,che vendo agli amici,ai conoscenti,così… E ho cambiato telefono (avevo letteralmente rotto l’altro) e perso il tuo numero,altrimenti ti avrei scritto qualche mese fa.

  3. Bentornata ❤ pero' mi scatena subito il disaccordo.
    L'estate con tutti quei sudori, quella gente che non si lava e vuole toccarti/abbracciarti/avvicinarsi.
    Meglio il sobrio autunno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...