Bellissima

009_Yoskay-Yamamoto_Moments-Have-You

Ve l’ho mai detto? Io sono bellissima.

Ho un fiume d’onde sulle spalle che si solleva con le maree dei miei battiti ritmici, di un cuore che rimbomba nel mio corpo senza spigoli, vivo perché lotta e crede.

Ho due file di denti candidi che non demordono, non strappano vesti ma procurano cibo al cervello che resta sveglio anche di notte, vigile, ad abbeverarsi alla fonte eterea, carica di suggestioni, del buio silenzio.

Ho mani tiepide che stringono, senza lasciare andare, i fili argentei delle mie certezze, mani che disegnano ombre sulle pareti della caverna. Ombre che diventano parole, domande e poi risposte con il punto fermo.

Ho un paio d’occhi che sigillano immagini, catturano il verde di deserti miraggi e raccolgono sogni come conchiglie sul bagnasciuga.

Ho il bianco e il nero che si rincorrono dentro il mio petto e toccano il fondo, dove si fondono e mi sostengono, insegnandomi, ogni giorno, l’arte difficile di stare in piedi.

2 pensieri su “Bellissima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...